Croce di Migiana

L

a Croce di Migiana è la più vecchia della zona di Migiana. Alcuni ex abitanti del posto ci riferiscono che nei primi anni del 1900 la croce era di legno e solo nel 1932 – 1933 è stata collocata una in ferro. Su commissione di don Mignini Erminio, allora parroco della parrocchia di Migiana di Monte Tezio, è stata preparata dal fabbro di Cenerente sig. Maccheroni Socrate e sistemata dal muratore sig. Tondini Arsenio di La Bruna. La settimana antecedente la festa, alcuni giovani del paese, che poco dopo partirono tutti per la guerra in Africa e Grecia, portarono a spalla i pezzi della croce per poi collocarla sullo stesso punto in sostituzione di quella di legno ormai logora. Il sig. Palloni Camillo racconta che, la sera prima della festa, vennero collocati sulla croce i cosiddetti "lumini" (barattoli con dentro stracci imbevuti con olio di macchine o con petrolio) che rimasero accesi tutta la notte.

 

Ricerca e Sintesi

Strade e posti

Fonti

Associazione Culturale Monti del Tezio

 Indietro



Coordinate GPS 43.194252, 12.363579

In lontananza la Valle del Tevere. Ai piedi del monte da destra, Case di Fontenova, Castello di Procoio, in ombra Migiana di Monte Tezio
 Indietro



Monte Tezio Croce di Migiana

Strade e Posti